Per chi è appassionato di arredamento e magari è lettore di Casa Facile, il nome di chi ci ha aperto le porte della sua casa milanese è familiare.
Vanessa Pisk è una ‎interior stylist, scenographer e set designer con la passione per gli arredi vintage e in questa intervista per Picsilli ci racconta le scelte che ha fatto per arredare casa sua, colori, stili e arredi.
P. – Vanessa, come hai pensato di arredare la tua casa? Quali colori hai scelto?
V. – Adoro il mix &match, mi piace mixare il vecchio con il nuovo, il vintage con il design contemporaneo.
Ho scelto un azzurro polvere per le pareti che ben si sposa con le varie essenze di legno presenti.
 
P. – Il tuo arredamento è composto da pezzi vintage, dove li hai trovati? e come li hai scelti?

V. – Li ho scelti per esigenza, come la libreria che domina il living, e per passione, in giro per mercatini e negozi dell’usato.

P. – Qual’è l’angolo di casa che più ti rappresenta? Quello che ti fa sentire più a casa?

V. – La libreria, una parete attrezzata che espone libri ed oggetti del cuore raccolti nel tempo.

P. –  A quale oggetto o mobile sei legata particolarmente?

V. – Il divano, Raffle di De Padova, disegnato da un grande maestro del design e dell’architettura , Vico Magistretti mi è stato regalato da un fotografo, amico speciale, che lo aveva nel suo vecchio studio.

P. – Come definiresti il tuo stile?

V. – Amo giocare con  colori, texture e materie, lo definirei eclettico.

Ringrazio Vanessa e non posso che farle i complimenti per la bellissima atmosfera che è riuscita a creare a casa sua e che condivide in pieno i miei gusti.  

RIPROPONI LO STILE

Riproporre lo stile che Vanessa ha scelto per le sue stanze è facile se sei amante di pezzi vintage, di quelli di  design e dei colori pastello.

Alcuni dei pezzi storici che vedi nelle foto sono il divano Raffle disegnato da Vico Magistretti di De Padova del 1988, la poltrona Acapulco anni ’50, la lampada Nessino di Artemide del ’67, ad esempio.

I pezzi vintage se sono originali dell’epoca, sono unici nel loro genere e quindi devi divertirti a cercarli nei mercatini, nei negozi vintage o nei numerosi siti online. Abbinali ad arredi contemporanei o di design e non riempire troppo le stanze.

Ecco i pezzi giusti che ti servono per riproporre lo stile vintage eclettico di Vanessa:

PER IL SOGGIORNO

 

divano in tessuto, pouf in magliasedia azzurra, specchio esagonalelampada, libreria, specchio ovale, cuscini

PER LA CUCINA O ANGOLO COTTURA

frigotavolocucina, sedia bianca, sedia neraesempio di parquet, lampadario

PER LA CAMERA DA LETTO

scrivania, sgabello, sedia vintagelampadario in legno, lampada da tavolo, armadio

PALETTE COLORI

azzurro polvere per la maggior parte delle pareti, porte e zoccolino bianchi, parquet con posa regolare ed essenza dai toni scuri.

Ti è piaciuto questo stile? fammelo sapere nei commenti

Nonostante i consigli che hai letto qui non sai come riproporlo a casa tua? Dai un’occhiata qui.

 

Puoi conoscere meglio Vanessa qui www.vanessapisk.com

credits  Ph Cristina Galliena  Bohman

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi