Per un focus sull’arredamento della camera da letto, come non fare riferimento ad uno degli alberghi più belli ed eleganti di Parigi?

Lui è il Panache inaugurato anni fà nel cuore di Parigi, vicino ad una Montmartre d’altri tempi.

Stanze  tutte diverse e dal sapore liberty.

Letti con testate in paglia di Vienna, carta da parati dalle geometrie e fantasie diverse.

Colori che accostati formano boiserie lungo i muri. Specchi, piastrelle “metro tile” e marmotte a terra.

Scorri le immagini, alla fine ti spiego come riproporre lo stile per la tua camera da letto.

Rivisitando gli stili dell’epoca, il Panache abbraccia l’Art Noveau, si adatta ai gusti odierni e aggiunge un tocco contemporaneo.In pratica, un rifugio ideale. Senza tempo. Dove le panche arrugginite diventano carrozze di prima classe, dove gli sgabelli evocano i safari e le biblioteche di guide turistiche vi condurranno in tutta Parigi. Una cornice e uno stile estetico unici”

QUESTO STILE FA PER TE SE

  • ami lo stile parigino
  • ti piace l’idea di avere almeno una parete dipinta di una tinta scura oppure rivestita di carta da parati con piccoli disegni geometrici.

COPIA LO STILE

  • usa una carta da parati dietro la parete del letto. Io ne ho usata con disegni geometrici, ma puoi sbizzarrirti con fiori, pois o linee verticali
  • per le altre pareti pensa ad un colore che si abbini con la carta da parati scelta. Scegli un colore deciso oppure uno dai toni pastello, in base al tuo gusto o alla metratura della camera.
  • in una delle pareti che hai libere, appendi uno specchio in stile retrò. Quello che ho scelto io è composto da diversi specchi di dimensioni differenti. Lo puoi appendere sopra una cassettiera oppure dietro la testiera del letto.
  • scegli un lampadario dalle braccia sottili e piccole lampadine opache.
  • la tenda dovrà essere tono su tono e richiamare i colori delle pareti he hai scelto. Se non ti piacciono le tende oscuranti, punta ad una bianca classica magari in lino grezzo.
  • se hai spazio, usa per appoggiare vestiti una sedia recuperata da una soffitta della nonna
  • per il letto, opta per tonalità chiare, grigi, tortora e tonalità pastello.

lampada , wallpaper, parure letto, specchio, poltrona, tenda

Che ne pensi, pronta a fare un tuffo nella Parigi d’altri tempi? Fammelo sapere nei commenti!

Credits | Romain Ricard , Progetto | Dorothee Meilichzon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi