“…sto attraversando un momento particolare della mia vita, di cambiamento, e tu in qualche modo, hai fatto parte di questo cambiamento.”

Fabrizio è un papà che sta per cambiare casa.

Trasferirsi e cambiare vita non è facile ma con i suoi due bimbi, due micini e tanta voglia dicambiamento, tutto è più facile.

Ha chiesto il mio aiuto per trasformare la casa dove andranno a vivere.

Ora è anonima, ed io, ho fatto il possibile per personalizzarla, darle un filo conduttore e rispettare le sue richieste a secondo dei suoi gusti.

Lui dice di volere un “ambiente allegro ed accogliente” e opta per una consulenza online “arredamento Large” per soggiorno/cottura, camera da letto matrimoniale e camera dei due bimbi.

In questo post inizio raccontandoti del progetto per la camera da letto matrimoniale. I colori predominanti che sono stati scelti come filo conduttore per tutto il progetto sono il blu navy e il giallo ocra. Una delle pareti della stanza presentava una rientranza tra due pilastri addossati al muro, e proprio li, ho pensato di creare una nicchia e appoggiare alla parte bassa il letto. Ho deciso poi di dipingere con il blu tutta la parete ed inglobare nel colore anche la nicchia. Invece, per la parete davanti al letto dove c’è la finestra, ho pensato di dipingere la parete di giallo ocra fino all’altezza finestra.

Il resto verrò dipinto di bianco.

Considerato il budget, i gusti e gli esempi che mi ha consegnato Fabrizio, ho scelto gli arredi e gli accessori.

Per il letto ho pensato ad uno stile che richiamasse il vintage e ad un color legno scuro, scegliendo invece gli altri arredi bianchi e di stile moderno. Solo le tende richiamano la tonalità della parete di fondo del letto e il tappeto quella della parete della finestra.

Lui è stato molto felice del mio progetto!

Ed anche io, penso che far parte del cambiamento della vita di una persona, sia una delle cose più belle del mio lavoro.

Se anche tu devi ristrutturare casa oppure vuoi rinnovare un ambiente cambiando colori e arredi e vuoi chiedere la mia consulenza, segui questi passaggi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi