M&A sono una coppia cha ha acquistato un appartamento e che ha deciso di ristrutturarlo chiedendo il mio aiuto. 

CHI SONO: Coppia senza figli, tra i 40/50 anni, acquisto prima casa

TIPOLOGIA DI APPARTAMENTO: appartamento distribuito su due piani: soggiorno cottura, camere e bagni al piano primo e locale unico al piano sottotetto.

COSA VOGLIONO: sfruttare la camera da letto in più e creare un piccolo locale in ingresso come guardaroba.

Come puoi vedere qui sopra, la camera da letto è stata trasformata in cabina armadio. All’interno della stanza è stato ricavato un piccolo ripostiglio/guardaroba con pareti chiuse verso la cabina armadio e con l’accesso dal soggiorno.

Qui sotto puoi vedere il cantiere. Nella prima immagine vedi la porta del nuovo ripostiglio invece nella seconda vedi l’interno della nuova cabina armadio con le pareti del nuovo ripostiglio.

Così quando M&A entrano in casa possono appendere giacche e riporre scarpe negli appositi mobiletti. Lasciare chiavi e oggetti che usano spesso.

Le pareti sono state costruite in carton gesso ed è stata scelta una porta scorrevole per non rubare ulteriore spazio al locale, già di dimensioni ridotte. La nicchia che si viene a creare all’interno della cabina armadio ospiterà un armadio con mensole adibito a scarpiera.

Ho arredato il tutto in modo semplice, rispettando il budget e i gusti di M&A, comunque personalizzandola con una carta da parati in stile jungle, dipingendo alcune pareti di sfondo color sabbia, lasciando gli arredi bianchi.

Nell’immagine sopra ho inserito un pouf di un colore che stacca da quelli neutri degli arredi e delle pareti, ma per un TOCCO VINTAGE puoi personalizzare con la poltroncina originale vintage danese che vedi qui sotto. 

M&A hanno scelto armadi a tutt’altezza e chiusi da ante scorrevoli. In questo modo l’ambiente risulta sempre in ordine e più lineare.

cassettiera, specchio, lampada da soffitto, poltroncina, armadio, carta da parati

E per il locale ripostiglio/guardaroba in ingresso? Pezzi semplici con un tocco di vintage, ovvio.

Ho scelto una struttura componibile che permette a M&A di appendere giacche e cappotti e, come da loro richiesta, di riporre le scarpe. Ho aggiunto anche delle mensole per appoggiare chiavi o piccoli oggetti e riporre qualsiasi cosa in scatole magari colorate. Ho inserito uno specchio sopra alle mensole e una panca contenitore con cuscini; così sarà possibile sedersi per infilarsi le scarpe.

struttura componibile, panca, cuscini, specchio (sotto),  applique

Il racconto della trasformazione dell’appartamento di M&A continua perchè oltre che a questa stanza, li ho aiutati a ristrutturare l’intera casa.

Se anche tu vuoi fare delle modifiche sostanziali con abbattimento muri di casa (demolizioni/costruzioni), ricordati di verificare sempre la fattibilità dell’intervento e di chiedere i permessi necessari. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi